Travi uso trieste

Le travi uso trieste sono a sezione quadrata o rettangolare ottenuta da tronco mediante squadratura meccanica continua con la rastremazione del tronco e lo smusso sulla faccia principale. Questo permette di non avere spigoli vivi. Il legno utilizzato è l’abete o il larice.

travi uso trieste grande

Le travi scortecciate, si caratterizzano per la piallatura continua dalla base fino alla punta, con smussi lungo tutta la trave. La sezione segue la naturale forma del tronco. La piallatura, o squadratura, non intacca le fibre con conseguente mantenimento della resistenza meccanica. La squadrature segue la conicità del legno, intaccando solo in superficie le fibre; si ottiene così una maggiore resistenza meccanica.

Essendo molto resistenti, vengono utilizzate per tetti in legno, coperture e restauro di edifici storici. I campi di applicazione possono essere molteplici e spaziano dall’impiego in edifici storici alla combinazione con architetture moderne e tecnologiche. In generale il loro uso crea un’atmosfera rustica.